CITI 2017: Marradi (FI) 2 giugno Campionato Indoor al debutto.

Trial Indoor il via al tricolore a Marradi per il terzo anno consecutivo.

MARRADI. Conto alla rovescia per la partenza del campionato italiano di trial indoor con l’appuntamento che da tre stagioni a questa parte si rinnova a Marradi, piccolo nucleo in provincia di Firenze.

Come vuole la prassi anche quest’anno i big del trial italiano si ritroveranno per la sfida sugli ostacoli artificiali che la centralissima piazzetta di Marradi ospiterà per il primo round 2017 venerdì 2 giugno.

Ormai è consolidato che il campionato italiano di trial indoor si svolgerà con appuntamenti infrasettimanali come la Champion e che, come l’appuntamento calcistico, richiamerà molti spettatori alla gara che viene organizzata dal Moto club “La Stalla” di Imola che, con la supervisione dei tecnici della Federazione Motocilcistica Italiana, è sempre riuscito a creare uno spettacolo sportivo di alto livello e ricco di divertenti scenografie: lo scorso anno ispirata al personaggio dei video games Super Mario.

Ricca la presenza straniera con la riconferma dopo l’edizione del 2016 dell’ex iridato Adam Raga (Trs) che sarà affiancato dalla presenza del connazionale Francesc Moret (Montesa).

Al via a Marradi saranno presenti anche tutti i piloti della categoria TR1 che hanno affrontato il doppio appuntamento del mondiale in Giappone: Matteo Grattarola (GasGas), Luca Petrella (Trs) e Filippo Locca (Beta).

Tra i concorrenti al via avremo anche il vice campione italiano di trial indoor in carica Gianluca Tournour (Gas Gas), di fresco ritorno dall’Autodromo di Franciacorta dove con Giacomo Saleri (Beta) hanno intrattenuto gli spettatori presenti per la sfida in pista del Motoestate.

Proprio Saleri, quarto nella classifica del campionato italiano Outdoor, ha pubblicamente confermato che non parteciperà al tricolore indoor 2017 quindi con la sua assenza si libera uno dei possibili pretendenti al podio.

Grande favorito come da copione il lecchese e campione italiano in carica Matteo Grattarola, vincitore delle due prime edizioni del tricolore a Marradi, dove il pilota di Margno ci andrà per fare il triplete e continuare la sua corsa vincente anche in questo campionato.

Testa a testa anche nei pronostici tra Tournour e Petrella ma vedremo chi tra i due giovani avrà qualche cartuccia in serbo per puntare al podio.

Non va escluso l’esperto Daniele Maurino (Scorpa), il “focoso” Pietro Petrangeli (Sherco), l’imprevedibile Francesco Iolitta (Beta), il moderato Filippo Locca (Beta) e il generoso Pietro Fioletti (Beta).

A questi campioni della categoria TR1 si affiancheranno anche i piloti della TR2 Stefano Garnero (Beta) e il giovane bergamasco Andrea Riva (Sherco) che lo scorso anno proprio a Marradi fu protagonista di un eclatante quanto inatteso risultato conquistando il podio in finale e che sicuramente ci riproverà quest’anno.

L’appuntamento di Marradi primo round dell’italiano indoor del 2 giugno per i piloti sarà alle ore 18,30 per le operazioni preliminari e il sopralluogo del percorso.

La manifestazione inizierà alle ore 21.00.

Cosa riusciranno ad inventarsi quest’ anno i soci del Mc La stalla capitanati dai vulcanici Fabrizio Ghini & Farolfi ?

Ufficio Stampa Trial

*fotografie copyright Christian Valeri