Sembenini Nils Montesa RedMoto Trial Team e Matteo Grattarola dominano la prima tappa del Campionato Italiano Outdoor

Subito davanti a tutti! L’esordio di Matteo Grattarola in sella alla Montesa porta il Sembenini Nils Montesa RedMoto Trial sul gradino più alto del podio, un trionfo reso ancor più straordinario dai successi ottenuti nelle altre Categorie.

La città di Gubbio, borgo medioevale umbro, ha ospitato nel weekend appena trascorso la prima prova del Campionato Outdoor 2018. Il grande sforzo di rinnovamento della Federazione italiana è stato prem4eiato dal grande pubblico che ha assistito alla gara, elemento fondamentale per riavvicinare il trial agli appassionati e agli sportivi.
Sabato pomeriggio la grande novità del 2018: due combattutissime manches per aggiudicarsi la prima pole position della storia del Campionato Italiano di Trial, dove la concentrazione e la velocità di guida hanno permesso a Grattarola di conquistare il primo posto.

Domenica, in una giornata con condizioni meteo rigide, Grattarola si è aggiudicato la vittoria della TR1-Internazionale a Gubbio in sella alla sua Montesa COTA 300RR Factory riuscendo a rispondere agli assalti di tutti gli altri piloti. L’otto volte Campione Italiano Trial Outdoor diventa così il primo detentore della “tabella leader” e, tra meno di un mese a Lazzate, indosserà la “Maglia Leader”.

Anche gli altri piloti del Team sono stati i protagonisti delle rispettive categorie aggiudicandosi il primo posto assoluto. Piero Sembenini al debutto nella duplice veste di direttore tecnico e pilota, ha fatto subito centro. In una gara con difficoltà ridotte non è stato facile conquistare il gradino più alto del podio ma l’ultimo giro e il tempo hanno permesso al pilota trentino di aggiudicarsi la vittoria battendo anche il campione in carica della categoria.

Anche nella categoria TR4 per Valter Feltrinelli il diktat era non sbagliare e rimanere concentrati fino alla fine, cosa che il pilota trentino ha fatto egregiamente. Ottimo il feeling trovato con la Montesa Cota 260 SP1 che lo ha portato davanti a tutti nella classifica generale.

Molto più difficile, invece, la vittoria per Sara Trentini. In svantaggio nei primi due giri, si è giocata il tutto e per tutto alla zona 10 del terzo giro: uno stupendo 1 ha consegnando alla Trentini una vittoria fortemente voluta.

Gino Sembenini – Team Manager

Sono davvero soddisfatto di questo weekend, difficile immaginare un risultato migliore. Abbiamo costruito un team nuovo e i piloti hanno lavorato a lungo in questi mesi per trovare il giusto feeling con le moto. Ma dobbiamo ricordarci che siamo solo all’inizio e le sfide che ci aspettano sono numerose. Il prossimo importante appuntamento sarà il 9 aprile a Castellolì in Spagna per la gara di esordio del Campionato Europeo 2018, quindi di nuovo in Italia: il prossimo 21 e 22 aprile la verde Brianza ci aspetterà per difendere i risultati sin qui ottenuti nel Campionato Italiano“.

Ufficio Stampa Sembenini Nils Montesa RedMoto Trial Team