Campionato Italiano Trial: Grattarola (TR1) e Marchetti (TR2) in pole a San Gemini

Con l’assegnazione delle prime pole position stagionali, il Campionato Italiano Trial 2019 ha preso ufficialmente il via. Introdotte con successo nella passata stagione, le due manche di qualifica non hanno tradito le attese a San Gemini (TR), teatro dell’attesissimo primo round previsto dal calendario. In un (selettivo) percorso in “stile Indoor” studiato dal Moto Club Racing Terni presso il Campo della Giostra in Via Tuderte, i migliori interpreti delle classi TR1 e TR2 si sono confrontati sul piano cronometrico guadagnandosi il meritato plauso del pubblico, intervenuto in gran numero per sostenere ed incitare i migliori trialisti italiani (e non solo).

LE POLE POSITION A GRATTAROLA (TR1) E MARCHETTI (TR2)

Per quanto concerne i verdetti emersi dalle qualifiche, nella top class TR1-Internazionale si è garantito la miglior posizione di partenza (l’ultima) per la gara il Campione in carica Matteo Grattarola (Sembenini NILS Montesa RedMoto Trial Team). L’iridato Trial2 in carica grazie al 26″3 conseguito nella seconda manche non soltanto ha migliorato il 28″4 della prima, ma è riuscito nell’intento di regolare James Dabill (27″1), pilota ufficiale Beta nel Mondiale TrialGP (7° classificato lo scorso anno) presente eccezionalmente a questa prima stagionale del Campionato Italiano. Con Grattarola che ha messo a segno la settima pole consecutiva, tra gli abituali protagonisti della serie tricolore con il terzo tempo di 28″6 figura il vice-Campione in carica Gianluca Tournour (Team SPEA GasGas Italia NILS) a precedere Luca Petrella (Beta, 29″5), Filippo Locca (Beta Team Locca Miglio, 30″5) ed il Campione italiano TR2 in carica Lorenzo Gandola (31″1) su Vertigo.

Passando alla classe TR2, il vice-Campione italiano TR3 2018 Francesco Marchetti su Beta con il crono di 31″9 conseguito nella seconda manche si è garantito la prima personale pole position in carriera. Una bella prestazione per il trialista di Civita Castellana che ha avuto ragione di Manuel Copetti (TRRS), Stefano Bertolotti (Beta) e Luca Corvi (GasGas), gli unici quattro piloti ad annoverare almeno una manche senza incorrere in alcuna penalità.

I risultati delle Qualifiche

TUTTO PRONTO PER IL PRIMO ROUND

Concluse le due manche di qualifica, domani a San Gemini andrà in scena il primo appuntamento stagionale in un percorso studiato con competenza e professionalità dallo staff del Moto Club Racing Terni. Aggiornamenti in tempo reale arricchiranno la pagina Facebook ufficiale del Campionato Italiano Trial (FB.com/TrialFMI) mentre il sito web TrialFMI.it si riafferma come il punto di riferimento per gli appassionati e addetti ai lavori con la sezione “LIVE” che ospita le classifiche di gara zona dopo zona, pilota per pilota.

Classifiche LIVE della gara