Nuova Beta Evo Factory My 2021

Beta rivela la nuova versione della best-seller Evo Factory My 2021.

L’esperienza sviluppata nel corso delle più importanti competizioni mondiali ha permesso di affinare ulteriormente le performance della Factory, creando un mezzo dall’anima puramente racing. Il reparto R&D, lavorando in stretto contatto con il Team Beta Factory ed i piloti Matteo Grattarola, neo campione mondiale Trial2, e Benoit Bincaz, ha saputo di nuovo alzare l’asticella della Evo Factory apportando aggiornamenti al comparto ciclistico, conferendo un maggiore controllo e una reattività da riferimento su ogni tipo di ostacolo.
La gamma Evo Factory My 2021 è composta da quattro diverse motorizzazioni: tre versioni 2 tempi (125, 250 e 300 cc.) ed una 4 tempi (300 cc.).
Ognuna delle quattro versioni è caratterizzata da una propria personalità distintiva, rendendo la gamma Factory adatta alle caratteristiche di guida di ogni tipo di pilota.


MOTORE

I propulsori della versione Factory si differenziano da quelli della versione standard per le seguenti caratteristiche:

2 Tempi
– Carter in magnesio neri: per un design ancor più accattivante, garantiscono inoltre una notevole riduzione di peso, tutto a vantaggio della agilità di guida.– Collettore in titanio (con raccordo conico al cilindro solo 125cc): consente di incrementare le prestazioni e di ridurre il peso.– Dischi frizione bordati: per una frizione precisa e trattabile in qualsiasi condizione.– Cilindro con diagrammi ottimizzati: esalta lo spirito “racing” del propulsore, senza però intaccarne la fruibilità.
– Testa con volume e squish dedicati (solo 300cc):per un ulteriore incremento delle performance; la verniciatura rossa contribuisce inoltre ad esaltare l’indole “factory” della moto.– Mappature centralina ottimizzate: garantiscono una ottima trattabilità ai bassi regimi, senza però rinunciare alle prestazioni a quelli medio-alti.– Tappi olio motore anodizzati neri.

4 Tempi
Il propulsore 300 cc. 4 tempi della nuova Evo Factory My 2021 si contraddistingue per il silenziatore in titanio, più leggero e performante, e per la centralina elettronica. Quest’ultima incrementa la stabilità della scintilla, grazie ad una maggiore potenza elettrica, e conseguentemente migliora così la combustione a tutti i regimi di rotazione.
VEICOLO


– Forcella con nuova taratura idraulica e regolazione in compressione: per un setting ottimale in tutte le condizioni. Piastre di sterzo ricavate dal pieno anodizzate oro: oltre ad assicurare maggiore rigidità e leggerezza, consentono anche di avanzare/arretrare i cavallotti manubrio, così da poter trovare la posizione di guida ideale. Sospensione posteriore con interasse maggiore e regolazione sia in estensione che in compressione: l’idraulica maggiormente progressiva ha permesso di ottenere un setting ancor più affinato, che conferisce vantaggi in fase di assorbimento e di spinta prima degli ostacoli.
 Sospensione posteriore con nuova molla di colore rosso e taratura idraulica rivista: consente un maggiore controllo alle basse velocità, tutto a vantaggio dell’equilibrio e della stabilità durante la guida.
– Sospensione posteriore con nuova geometria “guida molla”: aumenta l’assorbimento dei grossi impatti, grazie alla maggiore deformabilità del tampone, che ora presenta un maggiore spazio di contenimento.– Progressione del link: sempre in ottica di una maggiore sensibilità e trazione, è stato reso più sensibile e progressivo. Interruttore spegnimento di sicurezza a strappo: per una maggiore sicurezza mentre si è alla guida.
 Tappi manubrio anodizzati neri: salvaguardano l’integrità delle manopole e del comando gas.
 Nuovi registri catena anodizzati neri: rendono la regolazione del tiro catena estremamente precisa.
 Pedane ricavate dal pieno con pins in acciaio antiscivolo: assicurano una notevole riduzione di peso, oltre ovviamente ad una migliore presa dello stivale.
– Dischi freno racing Galfer: offrono una maggiore potenza di frenata ed un risparmio di peso, oltre a conferire alla moto un aspetto “racing”.
 Pompe freno e frizione BrakTec: tutto a vantaggio della modularità della frenata.
– Pinza freno posteriore con sistema di antivibrazione pastiglie.
– 
Cerchi Excel color oro.
– Pneumatici Michelin X-light: per la massima aderenza in ogni situazione.
 Nuovo look e nuova veste grafica: lo spirito “racing” della moto è esaltato dalle nuove grafiche, che richiamano i colori Beta Factory rosso, blu e bianco, unite ai particolari dorati.

Disponibilità
Gennaio